COREGONE (LAVARELLO) CON PATATE E CAPPERI GRATINATO

COREGONE (LAVARELLO) CON PATATE E CAPPERI GRATINATO

Un piatto semplice ma gustoso con tutti prodotti del mio territorio, cioè del Lago di Garda, prodotti stupendi quali il Coregone, i capperi, i limoni, un tripudio di sapori, questo comunque non vi vieta di utilizzare altri tipi di pesce, io avevo a disposizione i filetti di Coregone, ma potete lessare il pesce intero e poi spolparlo.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

5/6 FILETTI DI COREGONE (LAVERELLO)
4 PATATE MEDIE
2 CUCCHIAI DI CAPPERI DI GARGNANO
1 SPICCHIO DI AGLIO
1 MAZZETTO DI PREZZEMOLO
1 LIMONE (LA SCORZA)
4 CUCCHIAI DI PANE GRATTUGIATO
SALE
PEPE
OLIO EXTRAVERGINE DEL GARDA

Pulisco bene i filetti elimino eventuali lische. In una padella verso dell’acqua, poco sale la scorza di mezzo limone e li faccio bollire per 5 minuti. Li scolo conservando l’acqua. Sbuccio le patate, le taglio a pezzetti e le verso nella padella dove ho cotto i filetti e le porto a cottura. Quando sono cotte le scolo, le verso in una terrina e le schiaccio con una forchetta Aggiungo i filetti di pesce che spezzetto con le mani. Lascio un attimo da parte e trito i capperi che ho precedentemente dissalato. Li aggiungo in una ciotolina con il prezzemolo tritato, aggiungo sale e pepe e abbondante olio extravergine. Grattugio la buccia del restante limone. Aggiungo la salsa e condisco le patate con il pesce, mescolo delicatamente 
Suddivido il composto in 4 pirofile monoporzione da forno e spolverizzo con pane grattugiato. Verso un filo di olio e inforno a 180 gradi per 10 minuti
Da “In cucina con Lilly”
incucinaconlilly.com